Miglior Smartwatch Bambino [con e senza SIM]

Data aggiornamento: 12/7/2021, Autore: Marco Villata
  • Sono padre di una bimba di 7 anni, Gaia, e mia figlia è cresciuta guardandomi quotidianamente armeggiare con prodotti high-tech, sia per lavoro (mi occupo di assistenza tecnico-commerciale in un noto megastore di elettronica) che per diletto.
  • Quello che però capitava più spesso fino a qualche tempo fa, era che dovessi stare con il polso sinistro “bloccato” mentre lei armeggiava con il mio smartwatch. A quel punto ho deciso di regalarle uno smartwatch tutto suo, e ancora oggi mi salta al collo dalla gioia. Questo banale episodio mi ha però aperto gli occhi: perché non scrivere una guida che abbia come protagonisti proprio gli smartwatch per bambini, in modo da aiutare tutti quei genitori che come me vogliono tornare in possesso dei propri device high-tech?
  • Nelle prossime righe ti mostrerò quindi quelli che ritengo essere i migliori smartwatch per bambini, e ti darò anche ulteriori consigli a riguardo.
  • Come dici, non ti ho detto quale smartwatch ho regalato a mia figlia? Ma ovviamente l'Xplora X5 Play. Vuoi sapere perché proprio quello? Perché a mio avviso è il miglior smartwatch per bambini in assoluto, e se leggi di seguito troverai anche altre informazioni a riguardo.
1

Xplora X5 Play

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINI SECONDO ME
155,32 €
97 / 100
2

Fitonme HHE9

SMARTWATCH PER BAMBINI DAL MIGLIOR DESIGN
 
86 / 100
3

Pthtechus 4G

SMARTWATCH PER BAMBINI CON IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITÀ PREZZO
139,00 €
80 / 100
4

Smooce Y16-B4

MIGLIOR SMARTWATCH CON SISTEMA SOS
 
76 / 100
5

Smartwatch Igreeman

SMARTWATCH PER BAMBINI CON IL MAGGIOR NUMERO DI GIOCHI
39,99 € 42,99 € (-7%)
74 / 100
6

Pthtechus AM06

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINI 3 ANNI
37,99 €
68 / 100
7

Bauisan X11

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINE
37,99 € 39,99 € (-5%)
62 / 100
8

Smartwatch Muxan

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINI LOW COST
42,85 €
62 / 100
9

Smartwatch Tipmant

IL PIÙ LEGGERO SMARTWATCH PER BAMBINI
58 / 100
10

Pthtechus X6

SMARTWATCH PER BAMBINI CON LA MIGLIOR BATTERIA
55 / 100
  • Il prezzo di uno smartwatch da bambino è pari a 75,52 €, calcolato come media di tutti i prezzi dei prodotti recensiti in questa classifica. Il prodotto più economico ha un prezzo pari a 37,99 €, mentre quello più caro è pari a € 155,32 €.

1
Xplora X5 Play

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINI SECONDO ME

155,32 € 97 / 100

Quello dedicato agli smartwatch per bambini è un settore ancora in espansione, dove sono ancora pochi i brand di “prima fascia” che hanno deciso di investire. Tuttavia, le aziende cosiddette “minori” stanno offrendo prodotti di grande qualità, fra i quali spicca in maniera anche abbastanza evidente il modello X5 Play della Xplora.

L’ho voluto premiare non solo per tutte le varie caratteristiche, oggettivamente sopra la media, ma anche perché trovo molto interessante il progetto GoPlay: in pratica, attraverso questa piattaforma, i bambini possono ottenere punti convertibili in giochi a seconda della quantità di attività fisica che fanno.

In pratica, si tratta di un incentivo affinché i ragazzi siano sempre in movimento, in modo da tenere a debita distanza un problema sempre più comune fra i più piccoli come l’obesità: è una trovata tanto semplice quanto geniale, che ho apprezzato davvero tanto.

Massima indipendenza dello smartwatch

L’X5 Play è uno smartwatch dotato di lettore per nano SIM, anche con rete 4G, il che lo rende indipendente sia sotto l’aspetto voce, sia sotto quello dati.

Con questo smartwatch si possono quindi fare e ricevere chiamate, e se l’offerta della SIM dedicata al traffico dati è in esaurimento è possibile anche collegarsi in modalità Wireless a un router domestico.

Questo prodotto è inoltre dotato di un display da 1,4 pollici con tecnologia TFT, ha il GPS incluso ed è perfino dotato di una fotocamera da 2 MP per fare dei divertenti selfie.

Conclusioni

L’X5 Play è il classico smartwatch che non lascia nulla al caso, e che è palesemente costruito su tutte le esigenze dei giovanissimi.

L’unico difetto che posso trovare in questo prodotto è che non è possibile fare videochiamate: certo, in uno smartwatch che vanta così tante funzionalità si tratta di cercare il pelo nell’uovo, ma se un device mi offre così tanto io divento automaticamente più esigente.

PRO
  • Funzione GoPlay che incentiva al movimento.
  • Alloggio per Nano SIM.
  • GPS integrato.
CONTRO
  • Impossibile fare videochiamate.

2
Fitonme HHE9

SMARTWATCH PER BAMBINI DAL MIGLIOR DESIGN

86 / 100

Nonostante io sia un forte sostenitore degli smartwatch per bambini, quando mi viene fatto notare che molti di essi sembrano gadget usciti fuori dal detersivo per la lavatrice non posso ribattere, perché sul design c’è ancora molto da lavorare.

Il termine “gadget uscito dal detersivo della lavatrice” può sembrare privo di senso per i giovanissimi, ma chi come me è stato bambino negli anni Ottanta sa a cosa mi riferisco

.

Se però c’è un prodotto che fortunatamente migliora la statistica a riguardo è proprio lo smartwatch Fitonme, che ha un design davvero gradevole.

Perfetto sostituto dello smartphone

Se ti sembra ancora troppo presto per compare uno smartphone “vero” al tuo bambino, questo smartwatch è quello che fa per te. Il Fitonme è infatti dotato di alloggio per SIM 4G, il che lo rende perfetto sia per fare e ricevere chiamate, sia per connettersi al web. Fra l’altro, a proposito di connessioni, questo device vanta il GPS integrato e può essere collegato anche via Wi-Fi.

Il Fitonme è inoltre dotato di lettore musicale, di contapassi, e vanta diversi mini giochi che offrono nozioni educative ai nostri bambini.

Conclusioni

Il Fitonme è uno smartwatch davvero interessante, ricco di funzionalità e facile da usare. L’unico vero difetto l’ho trovato quando ho testato la SIM 4G: questo device non configura automaticamente il traffico dati, ma devi inserire gli APN manualmente.

Tra le decine di lavori che ho fatto da ragazzo, sono stato operatore di call center di uno dei principali provider di telefonia mobile del nostro Paese (ai miei tempi i testimonial erano Totti e Gattuso), e configuravo manualmente gli APN, ovvero i parametri che permettono ai cellulari di collegarsi a internet.

Si tratta di un grosso limite oggi giorno, ma non è insormontabile: sul web ci sono tantissime guide su come configurare gli APN.

PRO
  • Eccellente design.
  • Alloggio SIM 4G.
  • GPS integrato.
CONTRO
  • Manca configurazione automatica APN.

3
Pthtechus 4G

SMARTWATCH PER BAMBINI CON IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITÀ PREZZO

139,00 € 80 / 100

A parte qualche prodotto che vanta caratteristiche tecniche ben sopra la media degli smartwatch per bambini, tutti gli altri device hanno funzionalità e prezzi davvero simili, tanto che a volte durante la fase di test mi sembrava di provare sempre lo stesso orologio smart.

In realtà tutto questo è dovuto al fatto che il target prescelto, ovvero i bambini, devono avere prodotti dal valore di poche decine di euro, per tutta una serie di motivi (perché non hanno cura del prodotto e te lo sfasciano in un attimo, perché il più delle volte lo usano solo per giocare, perché i genitori non si sognano di spendere le centinaia di euro per quello che considerano poco più di un giocattolo, e così via).

In questo panorama, trovare il miglior smartwatch per bambini per rapporto qualità prezzo è stata un’impresa assai ardua: ti dico solo che ho trovato più semplice far mangiare i broccoli a mia figlia, non aggiungo altro.

In questa mia assennata ricerca, il miglior prodotto per rapporto qualità prezzo è risultato essere il Pthtechus 4G.

4G, Wi-Fi e GPS tutto insieme

La prima cosa che colpisce di questo device è la fluidità delle videochiamate: conversazioni “pulite”, audio perfetto, video fluidi senza alcun tipo di “scatto”. Il Pthtechus 4G è dotato di tutte le connessioni possibili: ha il GPS integrato, può collegarsi in modalità wireless al Web e può supportare anche una scheda SIM 4G. Questo device è inoltre impermeabile, standard IP68, quindi puoi usarlo in piscina senza problemi.

Conclusioni

Il Pthtechus 4G è la risposta che stanno cercando tutti quei genitori che vogliono dotare il proprio bambino di un device valido senza per questo dissanguarsi economicamente.

Prima di correre ad acquistarlo, tuttavia, controlla le compatibilità con gli smartphone: se è vero che questo device ha la sua indipendenza, è altrettanto vero che se volessi abbinarlo al tuo smartphone per avere sempre sotto controllo le attività del tuo bambino potresti rimanere deluso, dato che risulta incompatibile con diversi smartphone di primo piano. Il voto rimane comunque positivo.

PRO
  • Ottimo rapporto qualità prezzo.
  • GPS incluso.
  • Standard IP68.
CONTRO
  • Non compatibile con tutti gli smartphone.

4
Smooce Y16-B

MIGLIOR SMARTWATCH CON SISTEMA SOS

76 / 100

Questo smartwatch della Smooce è perfetto per assecondare il mio aspetto di genitore “ansioso tendente al paranoico”. Una delle caratteristiche fondamentali degli smartwatch per bambini (a patto che possano funzionare con una SIM, ovviamente) è quella di avere un tasto di SOS.

Si tratta di un tasto solitamente fisico, premendo il quale si avviano delle telefonate automatiche a 3 numeri precedenti memorizzati. Si tratta di una funzione a mio avviso fondamentale per dei minori, perché in caso di pericolo i genitori o i parenti prossimi possono subito accorrere.

Funzioni standard

Ho voluto premiare questo dispositivo della Smooce perché è quello con la miglior funzionalità SOS, mentre le altre caratteristiche sono quelle che si possono definire “nella norma”.

Questo prodotto ha ovviamente l’alloggio per una SIM, può essere usato come Lettore MP3, vanta 7 mini giochi (fra cui anche delle divertentissime versioni di Super Mario) ed ha un display HD da 1,54 pollici.

Interessante è anche la funzione di “limite di gioco”: in pratica puoi impostare un tempo massimo giornaliero da dedicare ai giochi di questo smartwatch, in modo che il bambino non si distragga eccessivamente dalle sue attività quotidiane.

Conclusioni

Questo smartwatch Smooce è il migliore per i genitori che vogliono questo tipo di device anzitutto per la sicurezza del proprio bambino. Per il resto, non è un fulmine di guerra, ed è privo anche di funzioni basilari come quella di contapassi. Tuttavia, rimane un prodotto valido.

PRO
  • Ottima funzionalità SOS.
  • Display HD da 1,54 pollici.
  • Funzione “limite di gioco”.
CONTRO
  • Manca Contapassi.

5
Smartwatch Igreeman

SMARTWATCH PER BAMBINI CON IL MAGGIOR NUMERO DI GIOCHI

42,99 € (-7%) 74 / 100

Trattandosi di un prodotto pensato per i bambini, occorre guardare anche a caratteristiche che piacciano prevalentemente a loro. Quando un bambino ha fra le mani un prodotto high-tech o presunto tale, di solito non guarda alla qualità della risoluzione video, al modello di processore o al design: vuole solo sapere se ci sono giochi con cui divertirsi.

Sotto quest’aspetto lo smartwatch Igreeman è a oggi il più “performante”, perché ne può vantare ben 14. A scanso di equivoci: non aspettarti fra questi giochi titoli tipo Fortnite, Assassin’s Creed, FIFA o altri: si tratta per lo più di “mini giochi”, dei banali passatempo che però alla prova dei fatti (mia figlia) riscuotono molto successo.

Fare e ricevere chiamate

Questo orologio smart prevede l’alloggio per le SIM (anche se supporta solo la tecnologia 2G), quindi è possibile fare e ricevere chiamate. Lo smartwatch è dotato inoltre di una piccola fotocamera, per poter scattarsi selfie con parenti e amici.

Al buio lo smartwatch Igreeman può essere usato come torcia, supporta 5 lingue (fra cui ovviamente l’italiano), può fungere da sveglia, lettore musicale e vanta perfino un’opzione che inibisce le chiamate durante l’orario scolastico, proprio per non disturbare il bambino.

Conclusioni

Lo smartwatch Igreeman è tutto fuorché un top di gamma, ma per un bambino che rientra nella fascia dai 4 ai 12 anni è un prodotto più che valido. Dal punto di vista delle prestazioni, il fatto che non sia abilitato al Wi-Fi e al 4G è oggettivamente un limite, anche se in un mondo iperconnesso come quello contemporaneo non so quanto sia un male tenere i minori lontano dal web.

PRO
  • Ben 14 giochi con cui divertirsi.
  • Fotocamera inclusa.
  • Funzionalità Torcia.
CONTRO
  • Mancano 4G e Wi-Fi.

6
Pthtechus AM06

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINI 3 ANNI

37,99 € 68 / 100

Dalle mie parti uno dei proverbi che più mi fanno divertire è quello che recita “anche le pulci hanno la tosse”, che può essere interpretato sia con accezione positiva (compiere imprese ben al di sopra delle proprie forze) che negativa (fare la voce grossa quando non si ha sufficiente carisma per farla).

Contestualizzandolo al mondo degli smartwatch per bambini, questo detto popolare mi fa pensare ai bambini di 3 o 4 anni, che vorrebbero imitare i più grandi nell’uso delle nuove tecnologie (che poi in molti casi le sappiano usare anche meglio, come mia figlia che a 2 anni si sceglieva i video da vedere su YouTube sulla smart TV, è un altro paio di maniche).

In questo caso, il Pthtechus AM06 è quello che io amo chiamare “uno smartwatch a misura di pulcino”, perché ha funzionalità così semplici da usare che sono alla portata anche dei bimbi piccolissimi.

Pensato per i piccoli, prestazioni da grandi

Il fatto che il Pthtechus AM06 sia uno smartwatch pensato per i bambini di 3 o 4 anni non significa che sia elementare anche nelle prestazioni. Il fatto che abbia un display da 1,54 con risoluzione HD ti fa capire subito che si tratta di un prodotto che “fa sul serio”.

Questo smartwatch è dotato di una batteria da ben 480 mAh, che tradotto vuole dire che un ciclo di ricarica può durare 2 giorni anche con un utilizzo intenso. Come se non bastasse, è ricco di funzionalità: può contenere SIM 2G per fare e ricevere chiamate, può fungere da sveglia, lettore musicale, vanta ben 7 mini giochi ed ha perfino la fotocamera.

Conclusioni

Il Pthtechus AM06 rientra nella fascia dei prodotti standard, ricco di funzionalità ma che non ha peculiarità che lo fanno emergere dalla massa.

Se devo trovare un difetto, è sicuramente nella mancanza di un uscita Aux per le cuffie. Dici che esagero? Rimanici tu in una stanza con una bambina che ti fa ascoltare per ore “A Ram Sam Sam” dallo speaker dello smartwatch, e poi mi fai sapere. Non conosci questa canzone? Se non la conosci le cose sono 2: o non sei genitore o sei maledettamente fortunato!

PRO
  • Facile da usare anche per i piccolissimi.
  • Prevede alloggio SIM 2G.
  • 7 Giochi inclusi.
CONTRO
  • Manca uscita Aux per le cuffie.

7
Bauisan X11

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINE

37,99 € 39,99 € (-5%) 62 / 100

Il paradosso dei tempi che viviamo è che se da grandi le donne in generale devono faticare più degli uomini per affermarsi sia sul campo professionale che individuale, da bambine vi è una sperequazione di gadget e giochi in favore del gentil sesso altrettanto impressionante.

Fra gli smartwatch dedicati alle bambine, il più interessante è sicuramente quello prodotto dalla Bauisan, che sia per scelte cromatiche (rosa predominante) che per design dalle linee morbide strizza evidentemente l’occhio alle femminucce.

Caratteristiche interessanti

Se il gentil sesso ama questo prodotto per le sue linee femminili, io da maschietto gretto e greve bado più alla sostanza. Lo smartwatch Bauisan vanta un alloggio per SIM 2G, con la quale è possibile fare e ricevere chiamate, e in rubrica si posso memorizzare fino a 10 numeri. Questo device vanta la fotocamera per i selfie, può essere usato da lettore MP3, ci sono tanti giochini interessanti, ed ha perfino sveglie e calcolatrice.

Conclusioni

Il Bauisan è uno smartwatch per bambini come un altro, il che non devi leggerlo necessariamente con accezione negativa. Si tratta di un device che ha intelligentemente puntato sul “girl power”, e in termini di vendite è stato sicuramente premiato.

Certo che produrre smartwatch senza GPS, anche se si tratta di bambini, io ancora non riesco a capire come sia possibile.

PRO
  • Design pensato alle bambine.
  • Alloggio SIM 2G.
  • Lettore MP3.
CONTRO
  • GPS non incluso.

8
Smartwatch Muxan

MIGLIOR SMARTWATCH PER BAMBINI LOW COST

42,85 € 62 / 100

Prima di descriverti le funzionalità dello smartwatch Muxan, ti confesso che ero titubante. Non voglio farti l’elenco delle perplessità che avevo, ti basti pensare che consideravo gli orologi contenuti nei detersivi per lavatrici degli anni Ottanta, di cui ti ho parlato in precedenza, fatti meglio.

Tuttavia, apprezzando il costo irrisorio di questo smartwatch e ricordando un Natale di qualche anno fa, in cui mio nipote ruppe il trenino che gli avevo regalato proprio nel mentre lo stava scartando sotto l’albero, ho pensato che come prodotto low cost (il termine “cavia per bambini con manie distruttive” mi sembrava brutto) potesse essere perfetto.

Prodotto interessante

Una recensione deve essere oggettiva, quindi non lasciarti ingannare dalla presentazione poco benevola che ho fatto dello smartwatch Muxan. Questo prodotto può essere usato come lettore musicale (supporta micro SD fino a 32 GB), vanta 7 mini giochi, funge da sveglia e, inserendo una SIM 2G nell’apposito alloggio, può essere usato anche per fare e ricevere chiamate.

Conclusioni

Muxan è il prodotto perfetto se stai pensando di regalare uno smartwatch al tuo bambino ma al tempo stesso temi di “buttare i soldi”: il costo così irrisorio ti permette di fare questo “investimento” senza problemi. Il difetto è ovviamente nella qualità dei materiali: del resto, un prodotto dalle funzionalità interessanti per avere un prezzo così conveniente da qualche parte doveva deficitare.

PRO
  • Ottimo prodotto low cost.
  • 7 mini giochi inclusi.
  • Alloggio SIM 2G.
CONTRO
  • Qualità dei materiali da migliorare.

9
Smartwatch Tipmant

IL PIÙ LEGGERO SMARTWATCH PER BAMBINI

58 / 100

Altro parametro che a mio avviso non si deve sottovalutare quando si parla di smartwatch per bambini è quello della leggerezza.

I device high-tech sono sicuramente ben visti dai più piccoli, ma se gliene “avviti” uno al polso, dopo un po’ lo vedranno come il braccialetto elettronico degli ergastolani, e se ne libereranno alla prima occasione.

Se quindi non vuoi andar a ripescare lo smartwatch di tuo figlio nella cuccia del cane dei vicini (ogni riferimento a fatti e cose realmente accadute è puramente casuale) ti consiglio di prenderne uno abbastanza leggero, che sul polso non faccia sentire eccessivamente il suo “peso”.

Sotto quest’ottica, il miglior smartwatch è sicuramente il Tipmant, che con i suoi appena 50 grammi di peso diventa praticamente impercettibile.

Anche Fitness tracker

La cosa che mi ha subito colpito in questo smartwatch è che strizza l’occhio anche ai più grandi, visto che è dotato di tutte le caratteristiche tipiche di un fitness tracker (contapassi, misurazione delle calorie bruciate, misurazione distanze percorse, e così via).

Vanta inoltre anche l’alloggio per la SIM, il che gli permette di fare e ricevere chiamate, seppur sfruttando solo la rete 2G. Lo smartwatch Tipmant è dotato anche di tecnologia bluetooth, e se lo colleghi a uno smartphone ti permette di ricevere anche le notifiche di WhatsApp, Facebook e così via.

Questo prodotto, infine, può essere usato come lettore musicale, ed è compatibile con tantissime tipologie di smartphone.

Conclusioni

Questo smartwatch mi ricorda tanto quelle persone che vogliono “avere il piede in due scarpe”: il prodotto è nominalmente sviluppato per i bambini, ma ci sono tante funzioni palesemente per gli adulti. La cosa può indubbiamente avere i suoi aspetti positivi, perché in questo modo si accontentano più “target”, ma a quel punto sarebbe opportuno migliorare i materiali esterni, decisamente di bassa qualità.

PRO
  • Pesa appena 50 grammi.
  • Vanta anche Bluetooth.
  • Compatibile con diversi smartphone.
CONTRO
  • Qualità dei materiali da migliorare.

10
Pthtechus X6

SMARTWATCH PER BAMBINI CON LA MIGLIOR BATTERIA

55 / 100

Che si tratti di uno smartwatch pensato per bambini o adulti, uno dei parametri più importanti per questo tipo di device è la durata della batteria. Dato che mediamente gli smartwatch per bambini hanno caratteristiche tecniche inferiori a quelli degli omologhi per adulti, per questi device ovviamente non ti puoi aspettare che un ciclo di ricarica duri settimane, neanche in continuo stand-by.

Al netto di questa considerazione, tuttavia, il ?Pthtechus X6 è stato il più convincente durante la mia fase di test, perché con un utilizzo intenso e continuo con un ciclo di ricarica è durato tranquillamente 2 giorni. Ho ripetuto queste prove più volte, e tutte le volte le 48 ore erano garantite, quindi chapeau.

Prodotto interessante

Il ?Pthtechus X6 è uno smartwatch che vanta un display HD da 1,54 pollici, è già questo ti fa capire che vuole provare a emergere dalla solita massa. Per quel che riguarda l’alloggio SIM, invece, supporta solo i modelli con tecnologia 2G, il che significa che si possono fare e ricevere le sole chiamate.

Sono inclusi 7 giochi, la memoria interna può essere estesa con una SD fino a 32 GB e questo device può essere anche usato come lettore MP3.

Conclusioni

Se ti serve uno smartwatch per bambini con buone caratteristiche e che soprattutto abbia una batteria di lunga durata, il ?Pthtechus X6 è il prodotto che fa per te. La pecca di questo smartwatch è invece che, pur permettendo di fare e ricevere chiamate, non permette di memorizzare i nomi dei contatti, e trovo la cosa assai grave.

PRO
  • Pesa appena 50 grammi.
  • Vanta anche Bluetooth.
  • Compatibile con diversi smartphone.
CONTRO
  • Qualità dei materiali da migliorare.

Come scegliere il miglior smartwatch per bambini

Se hai letto con attenzione le recensioni dei prodotti presenti nella mia classifica, e se hai un minimo di competenza di smartwatch in generale, non ti sarà sfuggito il fatto che le caratteristiche tecniche dei device pensati per i bambini sono molto più “elementari”. Del resto, basta dare un’occhiata ai prezzi medi degli smartwatch per bambini per capire il divario.

Tuttavia, questo non significa che per i bambini uno smartwatch vale l’altro: le caratteristiche da considerare ci sono, solo che sono diverse e meno “imperative”.

Smartwatch per bambini: SIM si o SIM no?

La prima considerazione da fare per gli smartwatch per bambini riguarda la presenza di una SIM o meno. Iniziamo con il dire che puoi intanto acquistare un prodotto che vanti comunque la possibilità di inserire una SIM telefonica: il costo è grosso modo identico a quello dei modelli privi di questa caratteristica, quindi sotto l’aspetto economico non ti cambia niente.

Tutti i modelli di questa mia classifica vantano l’alloggio SIM.

Detto questo, io sono a favore dell’utilizzo della SIM: permettere ai bambini di fare e ricevere chiamate in caso di necessità è un “surplus” che ti permette di stare più tranquillo quando i tuoi figli non sono direttamente nel tuo “campo visivo”. Ovviamente i bambini vanno educati all’uso consapevole della SIM, spiegando loro che non è un gioco e che ha finalità ben precise.

GPS sì o GPS no?

Qui non mi soffermerò più del necessario: GPS sì tutta la vita, e se ci rifletti al motivo ci arrivi anche da solo. Grazie al GPS, infatti, e con l’ausilio di apposite app da scaricare sul tuo smartwatch, puoi sapere in qualsiasi momento dove si trova il tuo bambino, grazie all’ausilio di questa tecnologia satellitare. Ti pare poco? A me no!

Funzionalità SOS

Rimanendo sul filone del genitore apprensivo che vuole tenere sotto controllo il figlio per la sua sicurezza, ritengo che negli smartwatch per bambini sia fondamentale la funzionalità SOS.

In pratica con la funzionalità SOS il bambino con un solo click può far partire delle chiamate automatiche a dei numeri preimpostati, affinché gli adulti (solitamente mamma, papà o parenti più stretti in generale) possano correre in suo soccorso. Non è una funzionalità che hanno tutti, quindi in fase d’acquisto presta molta attenzione.

Caratteristiche “copia e incolla”

In questo paragrafo ho deciso di racchiudere tutte quelle funzionalità che ritengo importanti in uno smartwatch per bambini, ma che sono comunque già presenti di default in tutti i device in commercio, manco fossero appunto un prodotto di un continuo “copia e incolla”.

In linea di principio, gli smartwatch per bambini possono vantare tanti mini giochi, un lettore multimediale, una fotocamera per i selfie, una torcia e una sveglia. Quando valuti l’acquisto di uno smartwatch per bambini, quindi, se ti imbatti un prodotto che dovesse non avere anche solo una di queste funzionalità, passa oltre, perché significherebbe che si tratterebbe di un device di fascia estremamente bassa.

Qual’è la miglior SIM per bambini?

Avrai sicuramente notato che nella mia classifica di smartwatch tutti i modelli prevedevano l’alloggio per una SIM telefonica. Come ti ho scritto in precedenza, ritengo fondamentale che negli smartwatch dei minori ci siano delle SIM, prevalentemente per motivi di sicurezza.

A questo punto però la domanda sorge spontanea: qual è la miglior SIM per bambini?

Premetto subito che sull’argomento non esiste una risposta univoca, perché molto dipende dalle esigenze dei bambini, dei genitori e dalle caratteristiche degli smartwatch. Proviamo tuttavia a tracciare qualche punto fermo, sulla base dei quali, opererai le tue scelte per quel che riguarda la SIM da acquistare.

Prima considerazione: SIM a consumo o con promozione a costo periodico? Iniziamo anzitutto con il dire che ormai la maggior parte degli operatori spingono (per ovvi motivi) per le promozioni a costo periodico, e sono ormai convinto che è più semplice trovare il Sacro Graal piuttosto che una SIM a consumo.

Poniamo tuttavia che tu sia fra i fortunati che possano scegliere: se il tuo bambino non deve usare SMS o connessione dati, e farà chiamate solo in caso di necessità, opta per la SIM a consumo tutta la vita. Se invece vuoi fornirgli la possibilità di connettersi alla rete dati, opta per un piano tariffario periodico: tutti gli operatori ormai ne hanno uno pensato per i bambini, con i costi che non superano quasi mai 10 euro mensili.

Fatte le dovute considerazioni sul piano tariffario, passiamo a quello tecnico.

Gli smartwatch per bambini che vantano l’alloggio SIM si dividono in due categorie: quelli di fascia più alta che supportano le SIM 4G, e quella di una categoria inferiore che non vanno oltre il 2G. Ti ricordo che la tecnologia 2G è per le sole chiamate, mentre dalla 4G in avanti è compresa anche la connessione dati.

Partendo da questa premessa, quindi, è fondamentale acquistare le SIM giuste: quelle degli operatori tradizionali come TIM, Vodafone e Wind3 operano perfettamente sia in 2G che in 4G, mentre quelle della maggior parte degli operatori virtuali (a eccezione di Iliad) operano solo in 4G.

Questo quindi significa che se acquisti una SIM di PosteMobile, KenaMobile, FastWeb e altri questa non funzionerà negli smartwatch configurati per il solo 2G.

Tabella comparativa tra smartwatch per bambini

Smartwatch Design Display Funzionalità Hardware Fluidità SO Batteria
Xplora X5 10 10 10 10 10 10
Pthtechus 4G 8 7 6 8 7 7
Fitonme 9 8 6 7 8 7
Igreeman 7 8 7 6 7 7
Pthtechus AM06 7 6 7 7 6 7
Muxan 6 7 6 7 7 6
Bauisan 8 7 7 6 7 7
Tipmant 7 7 6 7 7 6
Smooce 6 7 7 6 7 6
?Pthtechus X6 7 7 7 6 6 9

Conclusione

Senza girarci troppo intorno: alcuni smartwatch per bambini sono interessanti, altri sono giocattoli che si atteggiano a prodotti high-tech.

In questo mare di uniformità, l’Xplora X5 Play si stacca in maniera netta dalla massa per qualità hardware, ricchezza delle funzionalità e design interessante. Insomma, se vuoi che tuo figlio abbia uno smartwatch adatto alle sue esigenze ma che non sia un giocattolo, l’X5 Play è quello che fa per te.

Se lo hai già provato, o se conosci altri modelli altrettanti validi, ovviamente fammi sapere la tua opinione nella sezione commenti.

Commenti

Ti potrebbe interessare anche