Simboli Forno [Guida ai Significati]

Sono sempre stato appassionato di elettrodomestici e, seppur con qualche esperienza negativa legata ai miei primi passi, i forni sono sicuramente fra i miei preferiti.

Ma dimmi la verità… capisci proprio tutti i simboli presenti sul tuo forno?

Effettivamente, sono tanti i simboli che potresti trovare, ognuno ad identificare un tipo di cottura, una funzione speciale o un programma. Molti sono intuitivi, mentre altri sono così specifici da non poter fare a meno di consultare il libretto delle istruzioni.

Quella che stai per leggere è una breve guida ai simboli per forni domestici, suddivisi per tipologia di forno, cottura, brand... incluse alcune varianti meno frequenti ma altrettanto interessanti. Sei pronto ad iniziare?

Un quadrato, infinite varianti

Su tutti i forni che ho avuto modo di analizzare, i simboli che identificano le funzioni dell’elettrodomestico sono racchiusi all’interno di un quadrato, un disegno che ricorda proprio un forno. Al suo interno, invece, le combinazioni possono essere quasi infinite: ogni piccolo disegno identifica una specifica funzionalità, che in alcuni casi può essere combinata con altre.

Se ad un primo impatto potrebbe sembrarti una questione che va via via complicandosi, la realtà è che, come per tutti gli apparecchi moderni, i produttori studiano grafiche il più possibili intuitive in modo da evitarti errori maldestri.

Non potendo entrare nello specifico di ogni singolo simbolo disponibile, ho selezionato per te quelle che ritengo essere alcune varianti irrinunciabili. Qui di seguito te le proporrò suddivise per categoria, con una sezione specifica dedicata ai singoli marchi.

I simboli per tipi di cottura

I forni moderni non sono tutti uguali e le differenze che potresti incontrare riguardano, in primo luogo, le modalità di cottura disponibili. Ognuna di queste ha delle peculiarità ed è più o meno adatta al tipo di pietanza che desideri preparare. È chiaro quindi quanto sia importante comprendere il significato di questi simboli, elementi che troppo spesso diamo per scontati ma di cui ignoriamo il significato completo.

  • forno staticoQuadrato con barra nella parte inferiore (e/o superiore): forno statico e calore emesso solo dalla serpentina inferiore (e/o superiore). Utile per tutte le preparazioni che richiedono cotture che necessitano delicatezza e tempi lunghi; qualche esempio? Pizza, dolci e biscotti.
  • forno ventilatoQuadrato con ventola al centro: forno ventilato e calore uniforme. Attivando la ventilazione, la cottura sarà più veloce e uniforme. È ideale per lasagne, pesce al cartoccio, arrosti e sformati.
  • forno con grillQuadrato con rettangoli rovesciati nella parte superiore: funzione grill.
  • icona microondeQuadrato con linee ondulate: funzione microonde.

I simboli per funzione

Rispetto ad altri elettrodomestici, i simboli che troverai sul tuo forno sono praticamente sempre di forma quadrata, nonostante possano identificare funzioni che fanno parte di categoria differenti. A seguire, ti presenterò alcuni dei simboli più interessanti suddivisi per funzione.

Sicurezza

  • icona forno modalità sicuraQuadrato con lucchetto: è il simbolo più comune fra i modelli di tutti marchi e identifica l’attivazione di una modalità sicura, ovvero il blocco della porta durante la cottura. Indispensabile nel caso in cui tu abbia dei bambini.

Scongelamento

  • simbolo forno scongelamentoQuadrato con fiocco di neve e goccia: si tratta di una funzione molto utile per preparare cibi congelati con poco preavviso. Il forno, attivandosi a basse temperature, scongelerà gli ingredienti senza effettivamente cuocere le pietanze.

Pulizia

  • simbolo forno puliziaQuadrato con pallini: lo troverai solo sui migliori forni ed indica la funzione di pulizia pirolitica, la più efficace, comoda e veloce.
  • simbolo forno pulizia idrioliticaQuadrato con gocce e fondo nero: selezionando questa funzione, potrai usufruire delle capacità della pulizia idrolitica.

I simboli più caratteristici per marchio

Ti sarai accorto di come buona parte dei simboli siano comuni a tutti i marchi di forni, seppur con qualche piccola differenza estetica. Ogni casa produttrice offre anche funzioni uniche per i loro prodotti. In generale si tratta di aggiunte in termini di programmi automatici per la preparazione di pietanze specifiche, così da ottenere risultati perfetti senza sforzi o perdite di tempo.

Qui di seguito proverò a proporti alcune delle più interessanti funzioni che ho trovato sui forni che ho avuto modo di recensire nel corso degli ultimi anni, divisi per marchi e caratteristiche.

Simboli forno Candy

  • simbolo steam vaporeScritta Steam: non si tratta di una modalità a sé stante, ma combinabile con la cottura ventilata, statica e grill. Si tratta di una modalità che, proprio come il nome suggerisce, permette di utilizzare il vapore durante la cottura per migliorare la consistenza delle pietanze in termini di morbidezza.
  • simbolo soft cookLogo Soft Cook: si tratta di un sistema di gestione di temperatura e umidità, ideale per evitare un’eccessiva disidratazione degli alimenti. Molto utile per preparare pane e dolci.
  • simbolo cook lightLogo Cook Light: un’opzione per chi desidera alimentarsi in modo corretto, senza grassi in eccesso. Scegliendo questo simbolo, il forno combinerà le funzioni della ventola con quelle del grill, insieme ad un sistema di pulsazione dell’aria, per cuocere e creare piatti gustosi senza un eccessivo utilizzo di olio e condimenti in generale.

Simboli forno Beko

  • simbolo forno cottura 3dQuadrato con ventola cerchiata e barra superiore e inferiore: questo simbolo identifica la funzione di cottura 3D. Nello specifico, attiva entrambe le serpentine e distribuisce il calore in modo omogeneo grazie alla ventola. I risultati sono ottimi dal punto di vista del tempo di cottura, di qualità della cottura e di gusto delle pietanze.
  • simbolo forno puliziaQuadrato con vassoio in basso e goccia la centro: è il simbolo che Beko ha scelto per identificare la funzione di pulizia idrolitica di cui sono equipaggiati buona parte dei modelli di questo marchio.
  • simbolo forno puliziaQuadrato con vassoio in basso, ventola al centro e goccia: anche in questo caso si tratta di un simbolo legato al sistema di pulizia del forno. Nello specifico, rispetto al simbolo che ti ho proposto poco fa, utilizza la ventola per velocizzare il processo e ottenere una migliore igienizzazione delle superfici.

Simboli forno Whirpool

  • simbolo ready to cookLogo Ready2Cook: questa funzione attiva un sistema di riscaldamento veloce del forno. Questo permette di raggiungere la temperatura ideale in un tempo inferiore rispetto al classico pre-riscaldamento, riducendo in modo significativo attesa e consumi.
  • simbolo cottura a legnaLogo Whirpool con cappello da cuoco: particolare nel suo design, questo simbolo indica una particolare funzione di cottura che permette di simulare le capacità di cottura di un forno a legna.
  • simbolo dippia pietanzaQuadrato con 2 piatti sovrapposti e ventola: selezionando questo simbolo potrai attivare la funzione che permette di cuocere 2 pietanze contemporaneamente. La ventola permette di evitare che i sapori si mischino. Un’evoluzione di questa funzione è il logo Cook 3, ovvero la cottura di tre pietanze contemporaneamente.

Simboli forno Bosch

  • Bosc idrocotturaQuadrato con vapore stilizzato: questo specifico simbolo indica la funzione di idrocottura. Attivandola, potrai mantenere al massimo livello il contenuto di vitamine e sali minerali, elementi che si disperdono facilmente con i sistemi di cottura classici.
  • Bosc umiditaQuadrato con goccia al centro e barra inferiore e superiore: questa funzione permette di mantenere l’umidità all’interno del forno senza dispersioni, per ottenere pietanze sempre morbide. Utile per la cottura di pane e dolci in generale.
  • Bosc multicotturaLogo 3D Multicottura: selezionala quando vuoi preparare più pietanze contemporaneamente, fino ad un massimo di tre preparazioni differenti disposte su cinque livelli. Il risultato è una cottura compatta ed omogenea, qualcosa che non passerà inosservato al palato.

Conclusione

Sei arrivato alla fine di questa mia breve guida, sono sicuro avrai fatto caso a quanto importante sia conoscere il più possibile i simboli del forno, ai quali troppo spesso non diamo la giusta importanza.

Se in alcuni casi i simboli base sono tutti uguali, è altrettanto vero che le combinazioni fra le diverse opzioni, così come le funzioni che i marchi offrono ai loro clienti, differiscono anche di molto da un modello all’altro.

Il mio consiglio, banale se vuoi, è quello di leggere il significato dei simboli sul libretto di istruzioni, comprenderne i punti di forza e di debolezza e usarli a tuo favore. Presto ti stupirai di come potrai offrire a te stesso un’esperienza diversa, completa e più soddisfacente nella tua cucina. Famigliari e amici rimarranno stupiti dalle tue capacità e ti riempiranno di soddisfazione. Quindi? Cosa stai aspettando? È arrivato il momento di cominciare!

A presto!

Commenti