Come pulire lo schermo del televisore senza danneggiarlo

Marco Villata 3/10/2022

Pulire schermo TV senza aloni

Se il vostro televisore presenta antiestetiche impronte digitali, segni o macchie, dovete sapere come pulire lo schermo del televisore. Questo accade spesso se ci sono bambini piccoli che scorrazzano in giro o animali domestici frenetici. Inoltre, la polvere ricopre rapidamente lo schermo, anche se si dispone di uno dei migliori televisori: dopo tutto, passiamo molto tempo davanti a esso.

Il televisore è probabilmente una delle ultime cose che si pensa di aggiungere all'elenco delle cose da pulire, ma la differenza tra uno schermo macchiato e un'immagine nitida non è da trascurare. Ogni giorno i nostri televisori accumulano polvere e impronte digitali e l'accumulo avviene così lentamente che è difficile accorgersene. Questo fino a quando non ci si prende 10 minuti di tempo per pulire il televisore e godersi un'esperienza cinematografica molto più soddisfacente.

Ma come si fa a pulire in modo sicuro lo schermo di un televisore senza danneggiarlo? Leggete la nostra guida passo-passo per aiutarvi a eliminare ogni traccia e ad avere di nuovo un'immagine chiara e nitida (per le serate al cinema!).

Menu navigazione

Con quale frequenza si deve pulire lo schermo del televisore?

Lo schermo del televisore va pulito ogni volta che è necessario.

Non c'è una regola precisa, ma se notate un segno fastidioso e unto, affrontatelo il prima possibile.

Se la polvere è l'unica cosa che compare sullo schermo, è buona norma pulirlo una volta alla settimana. Assicuratevi di pulire regolarmente il televisore, perché non volete che la polvere penetri nell'involucro e provochi danni.

Cosa ti serve

  • Un panno in microfibra per la pulizia degli occhiali o delle lenti delle macchine fotografiche.
  • Soluzione per la pulizia dello schermo TV
  • Acqua (in alcuni casi)

Prima di iniziare

Prima di tutto, consultate sempre il manuale d'uso. Questo vi fornirà le specifiche su ciò che potete o non potete usare per pulire lo schermo.

Alcuni siti web consigliano di utilizzare detergenti per vetri e prodotti sostitutivi per la casa come l'aceto, ma ciò può causare danni irrevocabili ai televisori a schermo piatto e invalidare la garanzia, quindi attenetevi a quanto suggerito dal manuale.

Alcuni manuali consigliano anche di usare l'acqua, mentre altri non lo fanno, quindi è necessario capire i limiti del televisore prima di iniziare.

Pulizia schermo piatto - rimozione polvere

Come pulire un televisore a schermo piatto

Spegnere e scollegare il televisore. Per quanto sia divertente pulire lo schermo del televisore mentre gli altri cercano di guardarlo, non fatelo perché è un rischio per la sicurezza. Quando il televisore è spento, è possibile vedere meglio eventuali macchie o impronte digitali.

Eliminare la polvere con un panno in microfibra asciutto. Alcuni televisori sono dotati di un panno in microfibra per questo scopo. Se il vostro non ne è provvisto, dovrete acquistarne uno progettato per lavori delicati come la pulizia degli occhiali o delle lenti delle macchine fotografiche. I panni per la pulizia in microfibra MagicFiber (si apre in una nuova scheda) ne sono un buon esempio.

Passare delicatamente il panno in microfibra asciutto con un movimento circolare sullo schermo per raccogliere tutta la polvere presente. Non esercitare una pressione eccessiva per non danneggiare lo schermo.

È essenziale non utilizzare altri tipi di panno o asciugamano, come asciugamani di carta o stracci, perché potrebbero graffiare lo schermo. È inoltre possibile utilizzare il panno in microfibra sulla cornice per dare una ripassata anche a quella.

Come eliminare le impronte digitali e le macchie. Se notate che ci sono ancora segni sullo schermo dopo averlo pulito con un panno, avete un paio di opzioni.

Se il manuale lo consiglia, potete usare l'acqua per pulire lo schermo. Inumidire il panno in microfibra e strofinarlo delicatamente sulle macchie con un movimento circolare. È assolutamente necessario non bagnare direttamente lo schermo, perché potrebbe penetrare nella guarnizione e danneggiare l'elettronica interna. Si può essere tentati di strofinare le macchie, ma non farlo perché potrebbe causare danni.

In alternativa, se il manuale d'uso lo consente, è possibile applicare una soluzione detergente per schermi direttamente sul panno. Screen Mom (si apre in una nuova scheda) è una buona marca e viene fornita con un panno in microfibra. Esistono anche panni pre-umidificati come MiracleWipe (apre una nuova scheda), se il manuale ne consente l'uso.

Lasciate asciugare lo schermo. È possibile utilizzare un panno in microfibra asciutto per accelerare il processo, ma lasciare che il televisore si asciughi completamente prima di ricollegarlo.

Come pulire gli schermi TV senza aloni e striature

Per mantenere il televisore senza aloni e striature, è bene evitare di usare panni per spolverare pretrattati. Hanno finiture oleose che sono ottime per raccogliere la polvere sui mobili in legno, ma che possono lasciare depositi sullo schermo del televisore.

  • Cosa vi serve: Un panno o uno spolverino in microfibra pulito.
  • Come pulire: Passate il panno prima in una direzione (orizzontale o verticale) e poi una seconda volta nella direzione opposta per coprire completamente l'intero schermo ed eliminare eventuali striature. Girare spesso il panno perché raccoglie la polvere.
  • Suggerimento: Pulire lo schermo con il televisore spento. È più facile vedere e rimuovere le striature quando lo schermo è nero.
Pulire tv tubo catodico

Come pulire lo schermo di un televisore a tubo

Se siete un po' più all'antica e avete un televisore tradizionale a tubo catodico, la buona notizia è che è molto più facile da pulire!

  1. Spegnete e staccate la spina del televisore. È sempre meglio prevenire che curare.
  2. Eliminare la polvere con un panno in microfibra asciutto. Seguire la stessa degli schermi piatti.
  3. Come eliminare le impronte digitali e le macchie. I televisori a tubo hanno uno schermo tradizionale in vetro, quindi è possibile bagnare il panno in microfibra con acqua o con un detergente per vetri e procedere con la pulizia! Non sono così delicati come gli schermi piatti, ma ricordate di non spruzzare mai direttamente sullo schermo.
  4. Lasciate asciugare lo schermo. Poiché lo schermo è fatto di vetro, è possibile asciugarlo con un panno in microfibra.
Ricordatevi di pulire e ingienizzare telecomando

Come pulire un telecomando TV

Per pulire e igienizzare un telecomando, usare semplicemente un panno disinfettante per rimuovere batteri, germi, impronte digitali e qualsiasi altro residuo. Assicuratevi che la salvietta sia umida, ma non fradicia, per evitare che il liquido penetri nel telecomando. Dedicate un po' di tempo alla pulizia tra i pulsanti, poiché in questo punto è facile che si accumulino residui di sporco.

È anche una buona idea rimuovere prima le batterie, oppure portare il telecomando in un'altra stanza in modo che non cambi inavvertitamente le impostazioni del televisore mentre si puliscono i pulsanti.

Errori da evitare nella pulizia degli schermi TV

Per mantenere il vostro televisore in ottima forma, fate attenzione a questi errori comuni di pulizia del televisore:

  • Dimenticare di spolverare prima: Un grosso errore quando si pulisce un televisore è dimenticare di spolverare lo schermo prima di usare un detergente. Questo può portare alla formazione di piccoli graffi che degradano lentamente la qualità dell'immagine.
  • Strofinare troppo forte: gli schermi dei televisori moderni sono delicati e richiedono un tocco delicato. Strofinare troppo energicamente o usare un panno ruvido può danneggiare rapidamente lo schermo.
  • Spruzzare la soluzione direttamente sul televisore: Tutti i detergenti umidi devono essere spruzzati su un panno e poi strofinati sul televisore. Spruzzare direttamente sullo schermo può creare macchie difficili da rimuovere. Inoltre, si rischia di danneggiare gli altoparlanti.
  • Uso di detergenti non approvati: L'uso di detergenti per vetri acquistati in negozio sugli schermi dei televisori OLED o LCD è assolutamente da evitare. Questi prodotti contengono ingredienti aggressivi come alcol e ammoniaca, che possono danneggiare i pannelli dello schermo.
  • Utilizzo di una quantità eccessiva di detergente: È sufficiente una piccola quantità di detergente adatto allo schermo; una quantità eccessiva può potenzialmente causare danni da umidità.

Domande frequenti

Qual è il modo migliore per pulire un televisore a schermo piatto?

Come pulire: Spolverare il televisore con un panno in microfibra morbido e asciutto o con un piumino elettrostatico, come GH Seal star, Swiffer. Pulire le macchie più ostinate con un panno pre-umidificato progettato per l'elettronica. Con il panno in microfibra o lo spolverino, passare sui pulsanti e sul retro del televisore per eliminare la polvere dalle prese d'aria.

Cosa posso usare per pulire lo schermo del mio smart TV?

Per pulire la cornice e lo schermo, passare delicatamente un panno in microfibra. Assicurarsi di strofinare la cornice e lo schermo del TV il più delicatamente possibile. Gli schermi dei televisori sono fragili e possono danneggiarsi se vengono premuti troppo.

Posso pulire lo schermo del televisore con un panno umido?

Quando ci si prepara per la pulizia del televisore, è meglio evitare di usare la normale acqua del rubinetto, i panni a base di legno, la soluzione di alcol isopropilico contenente più del 50% di alcol, il normale Windex o qualsiasi detergente a base di ammoniaca.

Come pulire le impronte digitali dallo schermo del televisore?

Per prima cosa utilizzate un panno asciutto e antistatico e strofinate delicatamente. Utilizzate dell'acqua per inumidire leggermente un panno pulito, morbido e asciutto, quindi strofinate delicatamente lo schermo. Non lasciare che l'acqua scorra sullo schermo o penetri dietro la cornice dello schermo. Dopo la pulizia, passare un panno asciutto.

Posso pulire un televisore con l'alcol?

Mescolare l'alcol con acqua distillata e utilizzare un panno in microfibra per pulire il televisore. La maggior parte degli alcool per sfregamento contiene alcool isopropilico, che può essere utilizzato anche per pulire gli schermi dei televisori.

Commenti